SCOPRI IL MIO E-BOOK DI RICETTE VEGANE

Come fare dei pancake senza glutine e senza uova sofficissimi

pancake avena

I pancake senza glutine sofficissimi anche senza uova sono un dolcissimo modo per iniziare la giornata. Provateli per la colazione della domenica in famiglia. Una piccola torretta di queste deliziose frittelline, completata da sciroppo d’acero e qualche fettina di frutta fresca. Ne sento già il profumo

Ho preparato questa ricetta perchè mi viene spesso chiesto una variante senza glutine dei miei famosi pancake vegani, che ormai hanno rifatto in migliaia di persone. Ecco quindi la mia personale versione dei pancake senza uova e senza glutine, comunque sofficissimi, e deliziosi. Non avete davvero nessuna scusa per non provarli, magari con un velo di marmellata, della crema di nocciole oppure il classico sciroppo d’acero.

Questi pancake sono perfetti per chi è intollerante al glutine, quindi per le persone celiache, ma anche per chi non mangia latticini, uova o segue un’alimentazione vegana e glutenfree. Sono anche proteici grazie alla farina d’avena. Quindi davvero inclusivi.

Se anche voi siete amanti di questa colazione, dovete provare queste altre varianti, altrettanto gustose:

pancake avena

Pancake senza glutine e senza uova

Per prepararli ho utilizzato la farina di avena (non integrale). Ho fatto delle prove anche con la farina di riso, mescolata a fecola e amido di mais ma il risultato non mi ha convinto. Invece quella d’avena, per la sua composizione e resa, si presta bene per sostituire quella di grano. Io utilizzo quella di Molino Rossetto (non è una pubblicità, semplicemente se volete sapere la mia preferita è quella), che trovo al supermercato.

Per il resto il procedimento è molto simile agli altri pancake che faccio, ovvero fare prima il latticello, attendere qualche minuto, poi mescolarlo insieme agli altri ingredienti.

pancake avena

Come fare dei pancake senza glutine e senza uova sofficissimi

I pancake senza glutine sofficissimi anche senza uova sono un dolcissimo modo per iniziare la giornata. Provateli per la colazione della domenica in famiglia. Una piccola torretta di queste deliziose frittelline, completata da sciroppo d'acero e qualche fettina di frutta fresca. Ne sento già il profumo
Cottura 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Portata brunch, Colazione
Cucina Americana
Porzioni 3 persone

Ingredienti
  

  • 160 g di farina di avena (certificata glutenfree se non volete contaminazioni)
  • 240 g latte di soia con l’aggiunta di un cucchiaio di aceto o succo di limone
  • 30 g zucchero
  • 20 g olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Aroma vaniglia facoltativo

Istruzioni
 

  • In un bicchiere mescolate insieme il latte di soia (meglio se freddo da frigo) con un cucchiaio di succo di limone oppure va bene anche aceto di mele. Lasciate da parte
  • In una ciotola, riuscite tutti gli altri ingredienti tra loro. Vi consiglio di setacciare il lievito così si distribuirà in maniera più uniforme
  • Aggiungete alle polveri anche l'olio e il latte "cagliato" (il famoso latticello)
  • Mescolate con un cucchiaio oppure una frusta a mano giusto il necessario affinché la farina sia assorbita dai liquidi
  • Scaldate bene una padella antiaderente sul fuoco, quando è calda abbassate la fiamma, e fate cadere un mestolo di pastella. Fate cuocere per un minuto scarso, quindi girate dall'altra e proseguite la cottura

Note

I pancake senza glutine con farina di avena si conservano in un contenitore con chiusura ermetica. Quando poi vorrete gustarli nuovamente, scaldateli al volo al microonde oppure in padella per pochi secondi
Keyword avena, colazione, farina di avena, glutenfree, pancakes, sciroppo d’acero, senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Non dimenticare di lasciarci tante stelline qui sotto
Ti è piaciuta la ricetta? Condividila su:
Ricevi
SUBITO GRATIS

la guida sull’autoproduzione di latte vegetale (con 6 ricette), e sulla sostituzione delle uova in cucina.