SCOPRI IL MIO E-BOOK DI RICETTE VEGANE

Come fare le verdure marinate crude perfette | Ricetta infallibile

VerdureMarinate

Conoscete le verdure marinate? Si tratta di una sorta di “cottura” ma senza di fatto accendere forno e fornelli: le verdure vengono semplicemente tagliate sottili e lasciate macerare per qualche ora in una soluzione di olio, aceto di mele (o limone), sale e erbe aromatiche.

Il risultato sono verdure saporite, sfiziose, croccanti ma allo stesso tempo ammorbidite dalla marinatura, perfette come contorno, per farcire panini, piadine oppure le friselle, e per non rinunciare alle verdure anche quando fa troppo caldo per cuocerle.

In famiglia le amiamo molto quando fa caldo, perchè sono fresche e ottime per combattere la calura estiva. Si conservano in frigorifero fino a 4 giorni così potete prepararne in grandi quantità e non pensarci più per almeno metà settimana.

Come fare le verdure marinate perfette

Innanzitutto si devono tagliare a strisce molto sottili. Le verdure che si prestano meglio a questo tipo di ricetta sono zucchine, cetrioli e carote e, volendo, peperoni. Le melanzane è sempre consigliabile consumarle previa cottura.

Io mi aiuto con il pelapatate oppure con una mandolina poiché utilizzare un coltello per ottenere un risultato molto sottile è complicato.

Una volta tagliate le verdure ci dobbiamo occupare della marinatura: occorre una parte acida, come l’aceto di mele oppure il succo di limone. Aggiungiamo quindi olio extravergine d’oliva e sale. Di solito si fa una parte di olio e una di aceto ma io non amo i sapori troppo acidi quindi mi tengo un po’ indietro con l’aceto e abbondo d’olio.

Ora, non ci resta che aggiungere le nostre spezie e erbe aromatiche preferite: Io metto sempre basilico e origano che per me ci sta davvero molto bene. Se siete amanti del piccante potete aggiungerne un pochino.

VerdureMarinate

Marinatura agrodolce per verdure crude

Vi lascio anche un’altra idea per condire le vostre verdure facendo una marinatura più orientale: mescolate una parte di aceto di riso (o di mele), una parte di salsa di soia e un cucchiaio di dolcificante liquido (sciroppo d’acero o d’agave). Se amate i sapori agrodolci, vi conquisterà!

VerdureMarinate

Come fare le verdure marinate crude perfette | Ricetta infallibile

Saporite, sfiziose, croccanti ma allo stesso tempo morbide: le verdure marinate sono perfette come contorno o per farcire panini e piadine.
5 from 1 vote
Preparazione 5 minuti
Portata Antipasto, Aperitivo, Contorno
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 2 zucchine
  • 1 cetriolo
  • 1 carota
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • Sale, pepe, origano e basilico fresco

Istruzioni
 

  • Taglia le verdure a strisce sottili sottili con un pelapatate. Cerca di tagliarne il più possibile finché non ti resterà in mano un piccolo pezzo di verdura che non si potrà più tagliare
  • In una ciotolina emulsiona gli ingredienti della marinatura
  • Disponi le verdura in una pirofila con il coperchio, irrora bene con la marinatura. Shackera il contenitore per bagnare le verdure il più possibili con il liquido e fai riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Note

Le verdure marinate vanno lasciate riposare in frigorifero per minimo 2 ore, e si conservano fino a 3-4 giorni
Keyword aceto di mele, carote, cetrioli, marinatura, senza cottura, verdure, zucchine
Non dimenticare di lasciarci tante stelline qui sotto

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Ti è piaciuta la ricetta? Condividila su:
Ricevi
SUBITO GRATIS

la guida sull’autoproduzione di latte vegetale (con 6 ricette), e sulla sostituzione delle uova in cucina.